Benvenuti nel mio blog

Benvenuti nel mio blog

sabato 21 giugno 2014

Estate


Rientra l'estate nelle nostre vite, anche se le aspettative non sono delle migliori perché fuori piove. Potremmo chiamarli "temporali estivi", ma qual'è la vera definizione per descrivere l'anima?
Poeti e scrittori gli hanno dedicato scritti, poemi e saggi e c'è da dire tanto su questa estasiante calura che comincia dalla mattina presto per poi ricevere un po' di refrigerio la sera. E intanto dentro di noi si insediano demoni come pessimismo e abbattimento, perché nell'era che viviamo adesso l'estate bella piena di sole e mare è passata. E' passata l'epoca della felicità e della spensieratezza perché la crisi ha abbattuto anche questo spiraglio di speranza e ci fa tutti più cattivi ed egoisti.
Ma qual'è l'istinto o la forza che ci porta a migliorarci ogni volta , ogni giorno?
Vivo una condizione di estrema tristezza quando l'aspettarsi delle stagioni non rendono l'immagine degli standard che devono essere. Dio ci ricorda che il sole è l'estate, allora cosa c'entrano le nubi e gli acquazzoni? Ci si sente soli in una notte buia ma cosa ci aspettiamo realmente dalla vita? 
L'estate dovrebbe essere la stagione delle risposte invece continuiamo a farci domande... Continuiamo ad aspettare persone o cose che non arriveranno mai... continuiamo ad aspettare una pacca sulla spalla che sappiamo benissimo non arriverà.
Poi all'improvviso ciò che desideriamo arriva ed è lì che ci accorgiamo dell'importanza delle cose e del valore che ne diamo. Arriva come un'onda improvvisa e ci rialza, ci solleva e ci fa vedere le cose sotto un altro aspetto.

2 commenti:

  1. Post molto profondo e pieno di sentimento, condivido con te l'attesa di ciò che sembra non arrivare ma che son certa un giormo arriverà, esattamente com'è giunto il mio sostegno per te ed il tuo per me..

    RispondiElimina