Benvenuti nel mio blog

Benvenuti nel mio blog

domenica 6 marzo 2011

Sii allegro e divertente

Il divertimento è vitale per la felicità.
La gente che vuol essere sempre seria, profonda e viscerale è irritante.
La vita già è un caos perchè farne anche un trattato?
Lascia la serietà per le ore in cui è inevitabile: lutti, separazioni, dolori affini.
Nel quotidiano per l'amor di Dio sii allegro!
Ridi dei tuoi difetti e di chi trova difetti in te.
Ignora ciò che ha detto quello stupido del tuo capo.
Pensa così: chi deve portare quella brutta faccia, tutti i giorni, inseparabilmente, è lui... Povero lui.
Migliaia di matrimoni finiscono non per la mancanza d'amore, denaro, sesso, sincronia, ma per l'assenza di divertimento.
Tratta il tuo amore come il tuo migliore amico, e subito (-:
Chi ha detto che è bello dividere la vita con qualcuno che ha un consiglio per tutto, soluzioni sensate, ma non riesce a ridere quando inciampa?
Ha ha ha ha ha ha ha ha!
Qualcuno che sappia risolvere una crisi familiare, ma non ha la minima idea di come riempire le ore libere di un fine settimana?
Quanto tempo è che non vai al cinema?
Molti si sentono persi quando finiscono i problemi. E poi, cosa faranno se già non hanno nulla per cui disperarsi?
Dimenticheranno di divertirsi.
Non voglio con me qualcuno così.
Tu lo vuoi? Spero di no.
Tutto ciò che è più difficile e più piacevole, ma... la realtà già è dura; peggiora se è pesante e brutta.
Divertirsi è legale.
Hai capito?
Dimentica quelli che ti hanno detto di essere adulto, di non giocare con il mangiare, non dire parolacce, non essere immaturo, non piangere, non andare scalzo, di ripararti dalla pioggia.
Salta con la corda!
Gli adulti possono (e devono) raccontare storielle, passeggiare nel parco, ridere forte e leccare il coperchio dello yogurt.
Essere adulto non è perdere i piaceri della vita, "è questo l'unico 'NO' realmente accettabile".
Testa la teoria.
Una settimana per cominciare.
Vedi e senti le cose come se fossero ciò come realmente sono:
passeggere.
Alzati la mattina e decidi fra le due cose:
essere di cattivo umore e andare avanti così, o sorridere...
Va bene anche avere problemi nella testa, sorriso sulle labbra e pace nel cuore!
Allora lascia i problemi nelle mani di Dio e ora che ne pensi di prendere un gustoso thè?
"La vita è un dramma che non permette prove".
Per questo canta, piangi, danza e vivi intensamente prima che la tenda si chiuda.

Nessun commento:

Posta un commento